Mulieres e Miti - Annalea Vallesi



Buongiorno lettori,


Voglio segnalarvi questa mattina un libro davvero diverso dal solito.
Un libro che racchiude 20 poesie scritte da Annalea Vallesi.
Editore Letteraturaalternativa.
Qua sotto vi lascio la trama e qualche informazioni sulla scrittrice.

TRAMA:

La silloge che vi invio è l'ingresso al mio mondo. 
E' un racconto molto personale della mia anima e della mia personalità. 
Nello scrivere le poesie mi sono espressa liberamente. Ora vorrei comunicare a tutti il risultato, vorrei condividerlo con altri (ipotetici lettori). 
Ho pensato che tenere in un cassetto questa raccolta non mi servisse a nulla, vorrei pubblicarla. "Mulieres e Miti" è una raccolta di poesie che hanno titoli ispirati a donne reali e a donne della mitologia greca e romana.
 Le donne reali sono legate a ricordi familiari (come le mie nonne "Vincenza" ed "Erminia") o della mia infanzia (Piroska è la madre ungherese di una mia amichetta vicina di casa dalla quale andavo a giocare, Doris era una mia compagna delle elementari con cui condividevo i giochi della festa di paese, Constanze è una amica della mia fantasia, era la moglie di Mozart). Le “mulieres”, insomma, sono segmenti di vita.
 I Miti, lungi dall'essere maschere, sono invece espressioni della mia personalità, del mio mondo interiore, che racconto in tutte le sfumature, i sentimenti e le emozioni dell'amore, della gioia, del dolore, dell'attesa. "Polissena" apre la raccolta, era la figlia del re Priamo e racconta la distruzione della sua famiglia durante l'assedio della città di Troia.
 Ecco qui, per esempio, esprimo il mio dolore per due lutti familiari che mi hanno colpita: la morte di mia sorella e di mio padre qualche anno dopo. Scriverla mi ha aiutata a riconoscere il dolore e ad esternarlo.
 Altri potranno leggerlo e identificarsi, altri potranno capirmi. 
Ogni Mito rappresenta una parte di me, e il nome di un personaggio della classicità è solo una veste formale, un modo originale per esprimere aspetti introspettivi ed intimistici, senza volermi assolutamente nascondere, ma al contempo senza essere troppo “autoreferenziale”. 
In questo modo, tutti, se lo vorranno, potranno riconoscersi ed entrare in diverse stanze dell’anima. 

BIOGRAFIA:

Mi chiamo Annalea Vallesi, ho 43 anni, sono nata e cresciuta ad Ascoli Piceno. 
Ho conseguito la maturità scientifica e poi mi sono iscritta alla facoltà di giurisprudenza a Teramo, dove mi sono laureata. 
Sono un avvocato iscritto al consiglio professionale dell'ordine degli avvocati di Ascoli Piceno. Scrivo poesie a livello amatoriale da qualche tempo, per dare sfogo ad un'esigenza espressiva e comunicativa. 
Principalmente sento la necessità di mettere nero su bianco ricordi ed emozioni, oltre a pensieri, non 
sempre di vita reale ma a volte anche di fantasia. 
Mi piace molto dilettarmi infatti anche nella scrittura della “filastrocca in versi”. 
Non ho mai pubblicato nulla, nè poesie, nè narrativa. 

LaLibreriaDiMommy




Nessun commento:

Posta un commento

Aggiungi il tuo commento